Home ARTICOLI Abbandoni rifiuti: numero whatsapp per le segnalazioni

Abbandoni rifiuti: numero whatsapp per le segnalazioni

- Pubblicità -

Parte a Lastra a Signa il servizio Abbandonizero per segnalare gli abbandoni dei rifiuti attraverso l’invio di un messaggio WhatsApp. Il numero a cui inviare un messaggio, immagini o video di abbandoni di rifiuti, indicando il luogo e inviando elementi utili ad identificare gli autori, è il fisso dell’Ufficio Ambiente 0558743250. Attraverso il servizio si potrà solo inviare segnalazioni scritte, foto o e video e non verranno date risposte ai messaggi ricevuti. La segnalazione sarà ricevuta dall’Ufficio Ambiente che trasferirà le informazioni utili per identificare gli autori degli abbandoni alla Polizia Municipale, che opererà in sinergia con gli ispettori ambientali di Alia Servizi Ambientali Spa.

I cittadini che invieranno segnalazioni e foto o video di persone nell’atto di abbandonare i rifiuti potranno essere contattati dalla Polizia Municipale e, qualora la segnalazione video o fotografica diventasse un elemento del procedimento sanzionatorio e quindi amministrativo, sarebbe comunque oggetto lecito di accesso da parte del soggetto sanzionato.
“La partenza di questo servizio sperimentale – ha commentato l’assessore all’ambiente e alla Polizia Municipale Annamaria Di Giovanni- si pone l’obiettivo di raccogliere la giusta indignazione di tanti cittadini per questi gesti incivili, che sono per lo più connessi all’elusione della tariffa. Gli abbandoni dei rifiuti, oltre che inquinare l’ambiente e danneggiare il decoro urbano, causano anche maggiori costi del servizio di raccolta, dato che il costo del servizio del ritiro del fuori cassonetto ricade sulla tariffa pagata da tutti i cittadini. Questo nuovo progetto – ha proseguito l’assessore Di Giovanni- andrà ad integrarsi con il sistema di video-sorveglianza e con la telecamera mobile che la Polizia Municipale sta già piazzando a rotazione in diversi luoghi oggetto di abbandoni di rifiuti frequenti. Valuteremo tra un anno gli effetti di questa iniziativa sperimentale”.
Ricordiamo che, oltre agli altri canali ufficiali del Comune a cui è possibile inviare segnalazioni (telefoniche, via mail e sulla pagina Facebook istituzionale), è sempre possibile indicare ad Alia gli abbandoni dei rifiuti attraverso il sito web e il numero verde dell’azienda.

- Pubblicità -

Rimaniamo in contatto

1,324FansMi piace

News

Gioco in Villa con l‘arte

Con la riapertura del Parco e del Museo, dopo la chiusura forzata degli ultimi mesi, tornano gli appuntamenti dedicati al pubblico più giovane. Dal 26 giugno...

Riaprono su prenotazione le sale studio della Biblioteca

Da mercoledì 1° luglio si potrà accedere alla biblioteca comunale di Lastra a Signa, non soltanto per il servizio di prestito e restituzione, anche...

Restauro delle mura: lo stato dei lavori

Sopralluogo al cantiere di restauro delle antiche mura di Lastra a Signa. L’intervento, iniziato lo scorso settembre, è ripartito dopo lo stop a causa...
- Pubblicità -

Notizie correlate

Centri estivi: le attività anche per i bambini fino a 3 anni

Grazie ad un accordo del Comune con la cooperativa La Mosca Zezzè, che gestisce già alcuni nidi comunali, partono a Lastra a Signa i...

Gioco in Villa con l‘arte

Con la riapertura del Parco e del Museo, dopo la chiusura forzata degli ultimi mesi, tornano gli appuntamenti dedicati al pubblico più giovane. Dal 26 giugno...

Riaprono su prenotazione le sale studio della Biblioteca

Da mercoledì 1° luglio si potrà accedere alla biblioteca comunale di Lastra a Signa, non soltanto per il servizio di prestito e restituzione, anche...

Restauro delle mura: lo stato dei lavori

Sopralluogo al cantiere di restauro delle antiche mura di Lastra a Signa. L’intervento, iniziato lo scorso settembre, è ripartito dopo lo stop a causa...