Home ARTICOLI Le iniziative promosse dal Comune per il mese dedicato alla Festa delle...

Le iniziative promosse dal Comune per il mese dedicato alla Festa delle Donne

CLICCA PER INGRANDIRE

E’ ricco di appuntamenti il programma di quest’anno del Marzo Donna: il 17 marzo a partire dalle 15.30 al Teatro delle Arti interverrà Lucia De Ranieri, presidente di Firenze in Rosa onlus, una rappresentativa delle Florence Dragon Lady Lilt e delle danzatrici delle Rose del Centro riabilitazione oncologico Ispro Lilt che nello sport ritrovano la loro femminilità e forza psico-fisica. Inoltre parteciperà Cristina Detti responsabile del progetto Un calcio Per Tutti. Il pomeriggio sarà allietato dalle incursioni sonore di Deborah Castellucci con le Musicartsisters e il chitarrista Alberto Billone.
“Dedicare tutto il mese di Marzo ad iniziative sulle donne e per le donne è ormai diventato un appuntamento fisso del nostro Comune – ha evidenziato il sindaco-: ci serve, non soltanto per prenderci un momento per riflettere su varie tematiche che riguardano l’universo femminile, e in particolar modo, quest’anno, la salute, ma anche per mettere in risalto una serie di figure ed esperienze di donne in campo creativo, imprenditoriale, musicale, sportivo e artistico”.
Tornando al programma gli ultimi tre eventi saranno il 23 marzo alle 19.30 a Villa Bellosguardo con un’iniziativa benefica a favore dell’associazione Artemisia che prevede una cena in piedi organizzata da Agricatering (a cura delle Donne in campo-Cia), a seguire serata musicale e balli di gruppo con l’esibizione della band Blu Notte.
Non mancherà anche quest’anno il tradizionale appuntamento con la Camminata Rosa promossa il 24 marzo oltre che dal Comune di Lastra a Signa, insieme al Comune di Signa e alle Associazioni locali: il percorso a piedi, accompagnati da un trainer e dalla referente Educazione alla salute della Usl Toscana Centro Anna Cappelletti, partirà dal Parco dei Renai (ore 15), proseguirà passando dalle sponde dei fiumi Bisenzio e Arno, fino a Largo Sanit Fons, Parco Fluviale e si concluderà alla Sezione Soci Le Signe. Infine l’ultimo evento si terrà alla biblioteca comunale di via Togliatti il 28 marzo alle 17 con il Circolo di Lettura che si concentrerà sul libro di Paolo Ciampi Un nome-Vita e morte di Enrica Calabresi, scienziata, studiosa e docente di etimologia ai tempi del nazismo. Inoltre durante tutto il mese di marzo in biblioteca sarà allestito uno scaffale tematico dedicato alle donne.